logo-copia

Chicco d’Oro 2016: il risotto di Luca Pellizzon

fiera riso pellizzonVerona, 26 settembre 2016 | Chef provenienti da tutta Italia per contendersi il “Chicco d’Oro” 2016, alla fine l’ha spuntata la veronese Silvia Sterzi ma quella andata in scena a Isola della Scala lo scorso 20 settembre al ristorante Top Show, in occasione della 50° Fiera del Riso, è stata soprattutto una grande festa. Alla quale, tra i 21 concorrenti in gara, ha partecipato anche Luca Pellizzon, membro del Team Venezia Chef che nel veronese ha presentato la ricetta “Vialone nano veronese in risotto con calamari sporchi al pompelmo rosa e pesto di lattuga di mare”.

«Per ogni concorrente è stato fissato un orario di inizio, a dieci minuti uno dall'altro. Nelle cinque postazioni di gara l’organizzazione ci ha fornito tutte le attrezzature indispensabili – spiega i momenti del concorso Pellizzon –. Il tutto in un clima cordiale ed informale, abbiamo scherzato e, fra un piatto e l’altro, fatto amicizia».

fiera riso pellizzon ricettaLa giuria del concorso ha tenuto conto della tecnica di realizzazione e della presentazione che doveva comprendere anche una o più tipi di alga e un agrume a scelta. Alla fine la vittoria è andata a Silvia Sterzi (seconda la padovana Anika Penko, terzo Andrea Monastero) che ha presentato un risotto con anatra ed arancia.

La ricetta di Luca Pellizzon

Luca Pellizzon al Chicco d'Oro 2016

2016.09.17 luca pellizzonVenezia, 17 settembre 2016 | Ci sarà anche il nostro Luca Pellizzon (Team Venezia Chef) tra i 20 concorrenti che, martedì 20 settembre, si sfideranno a Isola della Scala (Verona) nell’edizione 2016 del concorso “Chicco d’Oro”. Dalle ore 11 ai fornelli del ristorante Top Show, in occasione della 50° Fiera del Riso, gli chef provenienti da tutti Italia dovranno preparare un primo piatto a base di riso vialone nano veronese Igp fornito dall’Ente Fiera.

La giuria del concorso nel valutare il piatto finito terrà conto della tecnica di realizzazione e della presentazione che dovrà comprendere anche una o più tipi di alga e un agrume a scelta: a vincere sarà il risotto “top” per mise en place e pulizia, preparazione professionale, aspetto estetico e sapore. A Luca il più sincero “in bocca al lupo” da tutti gli amici del Team Venezia Chef!

Griglie Roventi 2016, la coppia di casa convince la giuria e il Team Venezia Chef

2016.08.01 griglie roventi 2016 01Jesolo, 2 agosto 2016 – Gastronomia e divertimento, «Griglie Roventi» ha eletto i suoi re del barbecue. Sabato 30 luglio, in piazza Torino a Jesolo, l’11esima edizione della manifestazione diventata ormai tappa fissa nel panorama estivo ha incoronato la coppia locale formata da Matteo Brusa e Marco Balcon di Jesolo (griglia numero 49). A convincere la giuria, che anche quest’anno ha chiamato a giudicare alcuni membri del Team Venezia Chef, è stata la ricetta che ha abbinato il pesce fornito dall’organizzazione allo zafferano e alla vodka.

Cento le coppie di cuochi in gara che hanno reso quantomai arduo il compito dei nostri Alessandro Silvestri, Roberto Leonardi, Igor Fumato e Gian Luigi Davanzo, membri di una giuria capitana dalla food blogger Angela Maci che ha assegnato il secondo premio a Rolando Repossi di Milano e Antonio Correddu di Nuoro con sgombro alla habanero, seppia al mirto, gamberoni al tartufo bianco, mentre l’ultimo gradino del podio è andato ai due fratelli veronesi Matteo e Paolo Castellani che hanno sbaragliato gli avversari con finger food accompagnati da rhum, salsa di soia e zenzero. Nell'arena di gara anche partecipanti provenienti da Cuba, Ucraina, Santo Domingo, Giordania, Australia e due future coppie di sposi. Special guest Silvia Marangoni, 11 volte campionessa mondiale di pattinaggio su rotelle.

Il campionato mondiale di barbecue, ideato da Ideeuropee e realizzato con il contributo di Città di Jesolo, Alemar, Ferraboli, Forst, Terre di Ger, è stato magistralmente condotto dalla collaudata coppia di presentatori Moreno Morello, inviato di Striscia la Notizia, e da Roberta Ferrari, giornalista di Unomattina in famiglia. La Coppa Costina, premio speciale introdotto quest’anno ed assegnato agli irriducibili della carne, è andati ai due trevigiani Luca Zanta e Nicola Nicolussi di Valmareno.

Griglie Roventi 2016, il Team Venezia Chef nella giuria dell'11esima edizione a Jesolo

2015.07.27 griglie roventiJesolo, 27 luglio 2016 – Si rinnova l’appuntamento con «Griglie Roventi», il campionato del mondo di barbeque che sabato 30 luglio farà tappa a Jesolo, nel veneziano, e anche quest’anno il Team Venezia Chef rinnoverà il suo «impegno» nella giuria che dovrà eleggere la coppia regina della piastra in ghisa.

Per l’11esima edizione della manifestazione, l’anno scorso vinta dalla coppia trevigiana Andrea Servi e Luca Biscaro, che hanno allietato la giuria con spiedini di cefalo e pomodorini, mazzancolle con yogurt e maionese, avocado, pomodorini e lime e sardine impanate, a far parte della giuria saranno anche i nostri Alessandro Silvestri, Roberto Leonardi, Igor Fumato e Gian Luigi Davanzo. L’edizione 2016, presentata da Moreno Morello, inviato di Striscia la Notizia, e Roberta Ferrari, giornalista di Unomattina in famiglia (nella foto il Team con i presentatori nell'edizione 2015), avrà come novità la Coppa Costina, premio speciale assegnato agli irriducibili della carne che ogni anno, oltre a cucinare il kit di gara, portano da casa chili di costine, braciole, salamelle e quant’altro per prolungare il piacere della grigliata.

San Pellegrino Cooking Cup, spettacolo a Venezia tra vela e cibo

2016.06.22 san pellegrino cooking cup giuria leonardiVenezia, 22 giugno 2016 - Sobbalzi, scossoni improvvisi e cambi di direzione non hanno minimamente scoraggiato gli chef che, durante la traversata in barca a vela, si erano posti come obiettivo quello di stupire. Missione compiuta sotto tutti punti vista in occasione della 16^ San Pellegrino Cooking Cup, come confermato dalla giuria gastronomica di cui ha fatto parte anche Roberto Leonardi, portacolori del nostro Team Venezia Chef.

«È stata una giornata davvero spettacolare nello splendido contesto della laguna di Venezia – sottolinea chef Leonardi –. Abbiamo assaggiato una quarantina di piatti, un antipasto, un primo e un secondo con relativi vini in abbinamento e abbiamo solo potuto applaudire la grande bravura da parte dei cuochi che hanno gareggiato in barca».
Oltre a Roberto Leonardi della giuria hanno fatto parte Franco Favaretto del Baccalà Divino in veste di presidente, Mara Martin (chef stellata del ristorante osteria Da Fiore), Claudio De Min (giornalista esperto di enogastronomia), Fausto Arrighi (ex curatore della Guida Michelin e critico enogastronomico tra i più noti in Italia) assieme a Ottavio Missoni Junior, il quale oltre al cibo ha scelto il miglior abbigliamento degli equipaggi.

Questa nel dettaglio la classifica della gara culinaria: 1^ Raffica con il piatto dello chef Massimo Scopel dell'Osteria dai Galvan; 2^ Keep-Cool Albatravel con il piatto dello chef Alessandro Ramella del Ristorante Aromi Hotel Hilton; 3^ Hacker con il piatto dello chef Isabella Lanzalotta cuoco non professionista. Ad aggiudicarsi l’Over All della combinata (che premia il miglior punteggio ottenuto tra gara velica e piatto preparato) è stata Keep Cool Albatravel di Francesco Dal Bon (Diporto Velico Veneziano) giunto quarto nella prova di vela e secondo in quella di cucina grazie all’“anatra alla veneziana” dello chef Ramella . Secondo posto per Raffica di Raffaele (Yacht Club Lignano), terzo Mind The Gap di Andrea Cavagnis (Ass.Porto di Mare).

Delta Gamma Comunicazioni
Ufficio stampa Team Venezia Chef

Team Venezia Chef - sede legale c/o ristorante Marco Polo via Forte Marghera, 67 - 30170 Mestre (Ve) - P. IVA 04119530279 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo